Feed Rss
Canale di Bucchianico su YouTube
Flickr su Bucchianico
Bucchianico su Twitter
Bucchianico su Facebook

Il Palazzaccio nella trasmissione "Alle falde del Kilimangiaro" su Rai 3

L'ecomostro vince il premio come miglior "mostro" presente in Italia

scritto da Daniele Tatasciore

"Alle falde del Kilimangiaro" è un programma in onda ogni domenica su Rai 3 presentato da Dario Vergassola e Camilla Raznovich. Il programma è incentrato sul tema del "viaggio" infatti vengono trasmessi diversi documentari riguardanti posti da visitare, in Italia e nel mondo.

All'interno della trasmissione c'è un divertente appuntamento con la classifica dei posti più belli (o brutti) d'Italia o nel mondo, su superstizioni presenti in giro per il globo e quant'altro.

Nella puntata di Domenica scorsa 22 Marzo, il presentatore ha elencato i "10 mostri d'Italia segnalate al FAI" e indovinate qual è la prima classificata? Proprio il palazzaccio in Piazza San Camillo de Lellis.

Cliccando su "Leggi il resto..." c'è il video dell'intera puntata andata in onda il 22 Marzo e la classifica riguardante Bucchianico inizia al minuto 1:20:53

Leggi il resto...

John Di Luzio intervistato dalla TV Canadese

Ci scrive, di nuovo, il nostro conterraneo che vive in Canada

scritto da Daniele Tatasciore

John Di Luzio ci ha scritto ancora alla nostra casella e-mail info@bucchianico.net raccontandoci un'altra emozionante storia che riguarda la comunità di bucchianichesi che vive a Sault Sainte Marie, nella provincia dell'Ontario, Canada.

Infatti il nostro conterraneo è stato intervistato da una TV canadese, chiamata CTV, raccontando la storia del libro che ha tradotto su Bucchianico. Infatti tempo fa John ha avuto l'occasione di presentare al consiglio della sua città, il libro "Bucchianico: emotions, images, memories", la traduzione in inglese del libro pubblicato dall'Associazione "A.C. De Meis" qualche anno fa.

L'intervista ha anche ripreso John e le famiglie con origini di Bucchianico in uno speciale momento, infatti, da oltre 30 anni le famiglie Volpe/Santone e Di Luzio/ Santone che risiedono a Sault Ste. Marie vivono assieme l'atmosfera natalizia, tipica usanza della nostra terra, trascorrendo una giornata con figli, figlie, nipoti e parenti da molte parti del Canada (Toronto, Hamilton, St. Catharines, etc.), tutti con origini di Bucchianico.
John ci spiega il perché nella sua mail:

It is a wonderful occasion of camaraderie and festivity, serving to maintain our family ties as well as preserving our Bucchianichese culture and ancestry.
(è una bellissima occasione di aggregazione e festività, che serve a mantenere uniti i legami familiari e anche a preservare la nostra cultura e le nostre origini Bucchianichesi)

 

Il secondo trailer di "A bird-eye's view of Bucchianico"

Un nuovo spezzone di film per celebrare i primi 200 followers su Instagram

scritto da Staff

La Festa dei Banderesi sul portale "VeryBello.it"

La nostra manifestazione inclusa nel sito dedicato agli eventi culturali del prossimo EXPO

scritto da Daniele Tatasciore

Open day dell'Istituto Comprensivo di Bucchianico

Si aprono le porte della scuola per informare grandi (e anche i più piccoli)

scritto da Daniele Tatasciore

Mercoledì prossimo, 14 Gennaio, si terrà presso l'istituto comprensivo di Bucchianico la giornata dedicata all'open day (dall'inglese "giorno d'apertura") ovvero un momento dove i genitori possono scoprire di più sulla scuola che potranno frequentare i propri figli. É un'occasione unica, perché ogni genitore potrà conoscere da vicino tutti i docenti che formeranno i propri figli per affrontare le loro prime lezioni, di vita e non.

L'appuntamento è per il 14 Gennaio dalle 17.00 alle 19.00 presso la scuola di Bucchianico, per chi abitasse fuori dal circondario, l'appuntamento è per oggi (12 Gennaio) presso la scuola di Vacri e per domani (13 Gennaio) presso l'istituto comprensivo di Villamagna, stesso orario per entrambi gli appuntamenti.

L’obiettivo principale della scuola è quello di creare uomini che siano
capaci di fare cose nuove, e non semplicemente ripetere quello che altre generazioni hanno fatto.

(Jean Piaget)

La Dirigente e i docenti degli istituti comprensivi vi aspetteranno per iniziare insieme un nuovo cammino.