Feed Rss
Canale di Bucchianico su YouTube
Flickr su Bucchianico
Bucchianico su Twitter
Bucchianico su Facebook

Torna l'Oktoberfest Bucchianichese 2014

12° edizione della Festa della Birra

scritto da Alessandra Corbisiero

Riaprono gli stand per la nuova edizione dell'Oktoberfest Bucchianichese che partirà da giovedì 2 ottobre e si concluderà lunedì 6 ottobre.

L'evento, giunto alla 12° edizione, è organizzato dal Bar Trattoria "Crazy Bar" e dalla "Pasticceria Gentile" con il patrocinio del Comune di Bucchianico e si svolgerà al coperto nella zona del palazzetto dello sport.

Durante le 5 serate ci saranno diverse band ad animare la festa, secondo il seguente programma:

Troverete aperti gli stand ogni sera dalle ore 18.00 e nelle giornate di sabato e domenica la festa inizierà al mattino dalle ore 10.00.

Negli stand troverete una vasta scelta di birre da poter gustare con il vostro piatto preferito che potrete scegliere fra specialità abruzzesi e bavaresi.

Segui l'evento su facebook.

Passeggiata per le vie rurali di Bucchianico

Domenica 14 Settembre scoprite un altro lato della città

scritto da Daniele Tatasciore

La Pro-Loco "San Camillo de Lellis" sta organizzando una passeggiata per le vie di Bucchianico. Non sarà la solita caminata alla Calcara passando per le vie principali, bensì si faranno più soste degustando prodotti tipici nelle località più sconosciute e belle del nostro territorio, come ad esempio l'aperitivo nell'uliveto storico, non vi stuzzica già l'idea?

Per chi è interessato questo è il programma della giornata è il seguente:

  • ore 9,00: Raduno in p.zza San Camillo;
  • ore 10,00: Partenza;
  • ore 11,00: Prima sosta - Terrazza su Bucchianico;
  • ore 12,00: Seconda sosta - Aperitivo in uliveto storico;
  • ore 12,30: Arrivo nel piazzale S.Camillo in località Calcara (7km percorsi);
  • ore 13,00: Pranzo piazzale S.Camillo;
  • ore 15,30: Ritorno a Bucchianico, previsto il percorso inverso a piedi o chi vuole può tornare con i mezzi propri;

La quota di iscrizione per partecipare è di 12€ per gli adulti, mentre per i bambini 0/6 la quota scende alla metà: 6€, gratis per i più piccoli di 6 anni. Le iscrizioni si possono effetuare presso la sede della Pro-Loco in piazza San Camillo de Lellis, oppure telefonando al 340/8393493 o al 320/7166436 oppure mandando una mail a info@proloco-bucchianico.it. Prima della passeggiata deve essere consegnato il modulo di iscrizione scaricabile qui

Vi aspettiamo numerosi e viricordiamo che anche in quella giornata è possibile partecipare al concorso fotografico su Instagram #rEstateBucchianico, quindi aspettiamo i vostri scatti dalle seggestive cornici che ci regala da sempre il nostro paese!

Il "Sangue RossoBlu" dei MSCB

Il mondo delle bandiere attraverso spettacoli, foto e video

scritto da Alessandra Corbisiero

*Il prossimo appuntamento "Sangue RossoBlu" vi attende in Piazza San Camillo sabato 6 settembre dalle ore 20.30, ed è organizzato dal gruppo "Musici e Sbandieratori Città di Bucchianico" in collaborazione con l'Avis di Bucchianico.

Lo staff si "presenterà" con esibizioni e giochi con le bandiere per poi raccontarvi la storia del gruppo, ripercorrendo le tappe più importanti e i traguardi raggiunti, spiegandovi cos'è e com'è strutturato il "mondo delle bandiere".

Per gli spettatori più curiosi sarà possibile anche provare gli strumenti e le bandiere, e, per i meno timidi, si potrà anche improvvisare un piccolo spettacolo!

Verrà effettuato un collegamento in diretta con i campionati italiani di serie A1 che svolgono durante il weekend a Lecce.

Troverete inoltre allestito uno stand con foto e video del gruppo e, in collaborazione con l'Avis Comunale di Bucchianico, una mostra fotografica organizzata dall'Avis Giovani di Casoli.

La serata si inserisce nel calendario degli eventi estivi 2014 "r...Estate a Bucchianico".
Vi ricordiamo inoltre che potete caricare le foto su Instagram inserendo l'hashtag #rEstateBucchianico per partecipare al concorso e vincere un Samsung Galaxy.

PAROLeNOTE, annullato l'evento in collaborazione con la biblioteca

Non si svolgerà l'appuntamento in biblioteca venerdì 5 Settembre

scritto da Daniele Tatasciore

Con grande dispiacere annunciamo l'annullamento dell'evento "PAROLeNOTE" previsto per venerdì 5 Settembre presso la Biblioteca Comunale nei pressi della Chiesa di S.Urbano.

L'evento prevedeva un reading musicale legato al mondo del cinema, riprendendo le colonne sonore e le battute dei più bei film degli ultimi anni.

Vi aspettiamo nei giorni seguenti con Sangue Rosso Blu (Racconti dal mondo delle Bandiere) per Sabato 6 Settembre, il reading Letterario - Musicale dell'ass. "Free Sound" per Domenica 7 Settembre. Mentre la settimana prossima non perdetevi la passeggiata tra le vie rurali di Bucchianico organizzata dalla Pro-Loco.

Durante gli eventi non dimenticate di caricare le foto su Instagram inserendo l'hashtag #rEstateBucchianico e potrete vincere un Samsung Galaxy! Scopriremo il vincitore del concorso a fine settembre e un "grazie" va a coloro che stanno partecipando o hanno già partecipato!

Bruciata la tela miracolosa di San Camillo

Andato perso il quadro "angelico" della Cappellina

scritto da Alessandra Corbisiero

Alcuni giorni fa, venerdì 22 agosto, è stata ritrovata, all'interno della Cappellina adiacente la casa natale di San Camillo, la tela posta sopra l'altare bruciata.

La causa dell'incendio è, con molta probabilità, un lumino lasciato acceso vicino ad un vaso di fiori di carta (i fiori della festa di S. Urbano) che, incendiandosi, hanno fatto bruciare la pittura.

La tela era stata realizzata nel 1716 dal pittore teatino Domenico Priori e rappresentava uno dei momenti salienti della vita del Santo: egli infatti, preso da un temporaneo sconforto, prega intensamente il crocifisso e il Cristo, staccando le braccia dalla croce, lo esorta a continuare nella sua opera incoraggiandolo con le seguenti parole: "Pusillanime, continua così perchè quest'opera è mia e non tua".

Il quadro si trovava all'interno della chiesetta da quando è stata realizzata la stessa, ovvero dall'inizio del 1700, ed è proprio da questo luogo che è iniziata la devozione dei bucchianichesi per "Padre" Camillo, non ancora divenuto Santo.

E' legata proprio alla beatificazione una notevole storia del quadro: atti notarili dichiarano di un miracoloso restauro avvenuto nel 1741. La tela infatti, rovinata e scolorita in più parti, doveva essere risistemata per la beatificazione dell'anno successivo, ma, nell'arco di una giornata, fu trovata "miracolosamente" restaurata, così come era possibile vederla fino a pochi giorni fa. Per tale motivo il quadro era detto anche "angelico" e rappresentava per i bucchianichesi un importante legame con il Santo.

Non abbiamo perso solo un quadro, ma una delle più vive testimonianze del sentimento che unisce i bucchianichesi al loro Santo concittadino.