Feed Rss
Canale di Bucchianico su YouTube
Flickr su Bucchianico
Bucchianico su Twitter
Bucchianico su Facebook

I biglietti estratti alla lotteria di San Camillo 2015

I numeri vincenti relativi ai dieci premi in palio

scritto da Daniele Tatasciore

Sono stati estratti nella giornata di ieri i biglietti vincenti della Lotteria di Beneficenza "San Camillo de Lellis" 2015, organizzato dal comitato festeggiamenti di quest'anno, a cui rivolgiamo i nostri complimenti per la buona riuscita della festa.

Questi i numeri vincenti:

  1. Premio N°14106 - 1 Buono spesa da €1.500,00;
  2. Premio N°08658 - 1 Buono spesa da €900,00;
  3. Premio N°13933 - 1 Televisore da 55'' Samsung LED;
  4. Premio N°00549 - Kg. 70 di carne di vitello;
  5. Premio N°01009 - 1 Computer Portatile ASUS F553;
  6. Premio N°05025 - 1 Buono carburante da €250,00;
  7. Premio N°17676 - 1 Buono spesa da €250,00;
  8. Premio N°09510 - 1 Telefonino Samsung Galaxy Grand Nero;
  9. Premio N°01432 - 1 Buono carburante da €100,00;
  10. Premio N°01016 - 1 Prosciutto;

Durante i momenti dell'estrazione si è svolto anche il sorteggio del quadro di San Camillo, la vincitrice è stata Tiziana Volpe (foto). Complimenti a lei ed a tutti i vincitori di questa ricca lotteria!

Bucchianico ha festaggiato San Camillo de Lellis

La città si è animata negli ultimi giorni per celebrare il Santo della Carità

scritto da Staff

L'incendio nella discarica abusiva di Colle Marconi, una settimana dopo.

Cos'è successo durante la settimana successiva al doloso incidente avvenuto a due passi dal confine con Bucchianico

scritto da Daniele Tatasciore

Mostra storica "La seconda guerra mondiale"

Esposizione di cimeli di oltre 70 anni fa

scritto da Staff

Il 24, 25 e 26 luglio 2015 presso la Sala Teatro Comunale, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 18.00 alle ore 23.00 troverete l'inedita mostra storica "La seconda guerra mondiale" a cura di Alessandro Di Nobile e patrocinata dal Comune di Bucchianico.

Circa 15 anni fa Alessandro, durante una passeggiata, ha per "caso" trovato uno strano attrezzo nei pressi di una casa abbandonata e, incuriosito, si è documentato a riguardo. Ha scoperto che era un oggetto degli anni '40 dato in dotazione ai soldati per poter smontare la pistola e pulirla. Da quel giorno si è fortemente appassionato all'argomento e ha iniziato a collezionare questi cimeli della seconda guerra mondiale.

Quelli che troverete nell'esposizione sono tutti originali e sono stati raccolti a Ortona, Orsogna, Mozzagrogna, Guardiagrele, etc e da diverse città d'Italia coinvolte durante la guerra. Altri, grazie a scambi con altri collezionisti, provengono da diverse parti del mondo, come Germania, Polonia, Russia e regioni baltiche.

Così com'è iniziata, Alessandro ha proseguito le ricerche trovando molti oggetti in capannoni e pagliai abbandonati. Inoltre, un grande aiuto gli è stato dato da molti bucchianichesi (che Alessandro ci tiene a ringraziare tutti) i quali, saputo di questa raccolta, hanno donato i loro ricordi e oggetti di famiglia. Potrete ammirare piastrine di riconoscimento, borracce, attrezzi di prima necessità, accessori per la rasatura e foto d'epoca tra le quali anche alcune di Bucchianico durante il ventennio fascista.

Siete tutti invitati all'inaugurazione che si terrà il 24 luglio alle ore 19.00 e verrà commentata dall'architetto Giuliano Di Menna.

Tarantelle di Luna: festa delle danzatrici e dei danzatori di gioia

Appuntamento venerdì 26 giugno per una serata all'insegna della musica e della danza

scritto da Daniele Tatasciore
Locandina evento danzatori

Vi siete mai chiesti qual è l'origine del Saltarello Bucchianichese? Venerdì 26 Giugno c'è un appuntamento per voi, per gli amanti del ballo, inteso non solo come elemento di intrattenimento, ma anche come gioia, passione e movimento.

Queste sono le caratteristiche che mostreranno gli artisti che si esibiranno nella serata di venerdì prossimo, a coorindinarli ci sarà Anna Anconitano, mentre Silvia Santoleri e Denis Di Nardo accompagneranno musicalmente il gruppo, attraverso strumenti come l'organetto, tamburi a cornice e chitarra battente. Il tutto organizzato dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Bucchianico.

L'appuntamento è alle ore 19:00 venerdì prossimo, 26 giugno, presso il Chiostro Comunale, il programma sarà il seguente:

  • ore 19,00: Paese che vai, ballo che trovi: la saltarella di Bucchianico. Incontro con suonatori e danzatori locali.
  • ore 20,30: Spuntino con buone cose da mangiare, offerto dalla Pro Loco;
  • ore 21,30: A ognuno il suo ballo! Anna Anconitano si esibisce con il suo gruppo di danzatori e danzatrici di gioia, accompagnati da Silvia Santoleri e Denis Di Nardo;

Vi aspettiamo numerosi e per i più pigri qui c'è l'evento su Facebook, così sarete aggiornati sull'inizio dell'evento!